Creare un sistema turistico locale

Ogni territorio, prima o poi, sarà costretto a creare il proprio sistema turistico locale, tuttavia, per quanto questa consapevolezza sia molto diffusa, non esistono ancora modelli concreti da confrontare.

Questa assenza non è certo una peculiarità dell'Italia, tant'è che fino adesso non ho ancora trovato una concreta applicazione.

Perchè questa assenza ? troppo facile e riduttivo dire che nessuno ci ha pensato, piuttosto che è responsabilità della politica a non essersi adoperata in questa direzione, mentre il vero motivo che ne inibisce la diffusione, ed anche la necessaria competitività, ha le sue radici nella mancanza di una cultura digitale che guardi al futuro.

Volendo prendere ad esempio un case history concreto, basta considerare il fenomeno di Booking.com, che ha fatto da apripista nel settore delle prenotazioni alberghiere, diventandone il leader mondiale in pochi anni, proprio a causa dell'assenza di un sistema del genere. Nel corso degli anni molti altri soggetti sono nati per cercare di prendersi delle quote di mercato, ma inconsapevolmente, anche per spronare il leader a migliorarsi sempre di più al fine di mantenere il primato, santa concorrenza.

Il punto di forza di Booking.com è che le offerte sono inserite direttamente dagli albergatori ed i giudizi espressi dai clienti / ospiti, un concetto molto semplice, che può essere applicato per ogni settore e/o servizio, senza grandi difficoltà, basta creare la propria infrastruttura digitale.

La tecnologia oggi disponibile consente perfino di poter creare questa infrastruttura in modo gratuito, quindi, non è un problema di risorse economiche, bensì, il limite è di far comprendere agli operatori turistici ed economici l'importanza strategica di usare questo strumento.

Questo limite è facilmente superabile nel momento in cui si riesce ad avviare il sistema, in quanto, i benefici che ne scaturiscono porteranno anche gli altri operatori economici a parteciparvi, con vantaggi per tutti, dai turisti, alle attività economiche iscritte.

Tutto questo può essere possibile semplicemente trasferendo il know-how necessario per l'utilizzo autonomo delle procedure informatiche attivate.

Articolo più consultato