Nuovi servizi per azienda vinicola

Sono numerosi i nuovi servizi che è possibile attivare per un'azienda vinicola.

Infatti, grazie alla tecnologia disponibile, bisogna solo rendere fruibili le moltissime informazioni aziendali, che ancora vengono trascurate, ed avviare specifiche strategie commerciali.

Prima di parlare della tipologia di informazioni e delle strategie commerciali possibili, è opportuno analizzare alcuni fattori molto importanti.

Iniziamo con una semplice considerazione, l'unico vero obiettivo da raggiungere è aumentare la vendita dei propri prodotti, quindi, i nuovi servizi devono rappresentare un valore aggiunto nella condizione di condizionare il singolo consumatore, ma anche i buyers interessati, a scegliere il proprio vino, piuttosto che un altro.

Il mercato è saturo, con una concorrenza molto agguerrita, pertanto, bisogna individuare le modalità per riuscire ad entrare in nuovi mercati, conquistandone una piccola parte, chiaramente, maggiore sarà la platea del target, maggiori le possibilità di trovare nuovi clienti ed aumentare le vendite.

Tuttavia, rispetto al passato, oggi c'è uno strumento che può agevolare l'aumento esponenziale del proprio potenziale target, infatti, con un click possiamo entrare in contatto con tutto il mondo, ma questo click non deve essere casuale e, soprattutto, deve riuscire a comunicare, tramite i nuovi servizi attivati, i valori aggiunti che l'azienda vinicola ha reso fruibili.

Appare chiaro, a questo punto, la necessità di dedicare maggiore attenzione alla presenza aziendale nel web, partendo dal proprio sito, per finire alla massima integrazione fra le azioni tradizionali e quelle innovative (strategia commerciale).

Ora possiamo iniziare a vedere quali possono essere i nuovi servizi che un'azienda vinicola può attivare, senza nemmeno tanti sforzi e, soprattutto, notevoli investimenti economici, in quanto la maggior parte degli strumenti sono perfino gratuiti...

Iniziamo dai nuovi servizi semplici, i tuoi clienti hanno la possibilità di conoscere tutti i punti vendita dove il tuo prodotto è già disponibile? piuttosto che conoscere gli eventuali mercati esteri dove è già presente ? si, allora non ti interessa questo servizio, no, ma basta che chiamano in azienda e glielo diciamo, e non è più efficace, con minore perdita di tempo anche da parte tua e del tuo personale, rendere facilmente accessibile anche questa informazioni sul tuo sito ?

I tuoi clienti possono acquistare e/o pagare online il tuo vino ? si certo, allora puoi passare al nuovo servizio successivo; si, però tramite siti terzi specializzati, domanda...non ti costa nulla attivare e gestire direttamente il negozio online; no, cosa aspetti per offrire anche questo servizio.

Come gestisti gli ordini ? hai una procedura informatizzata o ancora usi solo il cartaceo ? perchè perdere del tempo, quando potresti tranquillamente acquisire il dato in formato elettronico e, soprattutto, crearti in automatico un database, dove, tra l'altro, potresti avere numerose statistiche ?

Adesso vediamo quelli che potrebbero essere dei nuovi servizi nella condizione di rappresentare un valore aggiunto per i soggetti interessati, ad esempio perchè non enfatizzare il ciclo produttivo del vino ? piuttosto che indicare quali sono gli abbinamenti migliori, rispetto ai singoli vini ? senza tralasciare le ulteriori informazioni commerciali che è possibile rendere maggiormente visibili.

Per vedere nel dettaglio i singoli nuovi servizi informativi che un'azienda vinicola può attivare, seleziona le icone seguenti; per simulare una ricerca incrociata prodotto/parametro tecnico, seleziona direttamente l'icona vino:

CICLO PRODUTTIVO
GRADAZIONE ALCOLICA
ABBINAMENTI
VINO


Tuttavia, non è sufficiente agire solo sul lato comunicativo, ma è necessario che questo rappresenti la base di partenza per avviare specifiche strategie commerciali.

Se hai intenzione di attivare uno o più di questi nuovi servizi creati per l'azienda vinicola ed avviare una strategia commerciale, considera che puoi partecipare gratuitamente a questo progetto. 

Per maggiori informazioni, non esitare a contattarmi.

Patrizio Pinnaro'
Esperto certificato Google

Nessun commento:

Posta un commento

Articolo più consultato